Pianezza festeggia i lettori e la cultura

da Antonio Castello
Visite: 4822

Sabato 30 Settembre

Una giornata tutta dedicata ai lettori e alla cultura. Sarà quella di sabato 30 settembre che proporrà a Pianezza, dal mattino alla sera tra la biblioteca civica e piazza Vittorio Veneto, una serie di appuntamenti legati alla lettura. Novità editoriali, laboratori per bambini e ragazzi, donazioni e scambi di libri usati, incontri  con gli autori e momenti di intrattenimento comporranno l’indice della “Festa dei lettori e  della cultura”, organizzata da Comune di Pianezza, Biblioteca, ProLoco di Pianezza e Lettera Ventitré.  Sabato 30 settembre la “Festa dei lettori e  della cultura” comincerà alle ore 10 nella biblioteca civica di via Matteotti 3 che osserverà un’apertura straordinaria fino alle 18 con l’esposizione delle novità librarie. Alla 10 partiranno due iniziative green dedicate ai più giovani: “Una banca disemi, una banca di cultura”, laboratorio e letture per i bambini della scuola primaria, con l’esperto di permacoltura Alessandro Valente e il laboratorio di microprogrammazione curato dall’Iis Dalmasso per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Per tutti i bambini e ragazzi partecipanti ci sarà un omaggio a cura dell’Assessorato all’Ambiente e Floricoltura Cavallotti di Pianezza. Dopo tanta applicazione e impegno, a  mezzogiorno sarà il momento della grande spaghettata a cura della Pro Loco, prevista nel giardino della biblioteca. «Abbiamo cercato di coinvolgere fortemente le scuole di Pianezza  perché sono loro il seme della cultura: e proprio in questi spazi si inizia a leggere» dice il  sindaco Antonio Castello. Nel pomeriggio la festa si trasferirà in piazza  Vittorio Veneto, dove dalle 15 alle 19 troveranno posto gli stand delle associazioni del territorio e avverrà lo“Scambia libri”. E, poi, banchi  di cartolerie e librerie, con tante proposte editoriali. I ragazzi potranno portare libri scolastici usati. Non mancheranno presentazioni. Alle  16 toccherà alla presentazione di “Quanto è  bella Torino in bicicletta”, una stuzzicante guida su due ruote e pedali scritta da Carla Ricci  e Rosanna Carnisio e pubblicata da Susalibri. Alle 17 sarà il momento della premiazione, da parte dell’amministrazione comunale, dei “Promotori di cultura a Pianezza” e delle “Maestre del cuore”. «Uno spazio sarà dedicato  ai pianezzesi che hanno scritto dei libri» spiega il sindaco Antonio Castello.  Alle 18 il Bar Capriccio ospiterà gli scrittori e gastronomi Clara e Gigi Padovani con il loro irresistibile volume, edito da Giunti,“Tiramisù.  Storie, curiosità, interpretazioni del dolce italiano più amato”, cui farà seguito una degustazione gratuita dello stesso dolce. Ultimo appuntamento alle 20, al Parco della Chiesa di  via Musiné, dove lo scrittore Claudio Marinaccio presenterà, direttamente sul ring, “Come un pugno”(Compagnia editoriale Aliberti) nel corso di una chiacchierata su boxe, pugili e  grandi incontri che farà la felicità degli appassionati e non mancherà di incuriosire chi conosce poco della “noble art”. Tutti gli appuntamenti della“Festa dei lettori e della cultura” sono rigorosamente gratuiti e aperti a tutto il pubblico.

Articolo di TorinoSette: CLICCA QUI

 

Leave your comments

Comments

Load More